A tutto svago per due-Personal Make up

Oggi vogliamo raccontarvi una delle esperienze più divertenti contenute all’interno del cofanetto “A Tutto Svago per Due“: una sessione di make up personalizzato con la nostra esperta del Make-up
Cecilia Nava, specializzata presso la Scuola Europea di Estetica e di trucco di Milano, che ha trasformato la sua passione per il Make-Up in un servizio personalizzato che indirizza verso un’immagine più curata e coerente con voi stesse, insegnandovi a valorizzare i vostri punti di forza.

Immagine

In questa bella esperienza, ci ha tenuto compagnia la blogger Giulia Napoli (http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.it/).

 Immagine

Immagine

Immagine

Abbiamo fatto quattro chiacchere con Cecilia Nava, (http://www.thestylemaker.it/index.php/chi-sono/ ) che dal 2010 collabora con Smartbox, offrendo una vera e propria lezione privata di trucco per insegnare tutti i segreti del Make-Up.

Immagine

Come nasce il tuo progetto “The Style Maker”?

The stile maker nasce 6 anni fa dalla mia passione per il trucco e della voglia di valorizzare i punti di forza delle persone.

Il tuo Must Have da borsetta?

Fondotinta, cipra, fard e mascara ovviamente!

Qual è il trucco che ti viene richiesto con maggiore frequenza?

Da qualche tempo è arrivata dritta dritta dalle passerelle delle sfilate di alta moda una nuova tecnica per truccare i nostri occhi, ossia lo Smoky Eyes, che letteralmente significa “occhi fumosi”.

Questo tipo di trucco rende i nostri occhi magnetici e allo stesso tempo molto sensuali, è un make up adatto per la sera, ma comunque utilizzabile anche di giorno, consigliato per tutte le tipologie di occhi, sia di forma che di colore.

Immagine

E’ necessario avere gli strumenti adatti, che sicuramente avrete all’interno del vostro beauty:
–    una matita nera per occhi
–    un kajal
–    3 ombretti, due per la base, uno di colore grigio antracite, e uno nero meglio se opaco, un ombretto di un grigio più chiaro
–    un mascara nero

Prendi la matita che hai scelto e traccia una riga sulla palpebra partendo dall’attaccatura delle ciglia, il tratto deve essere spesso e intenso.
Ora, con un pennellino per sfumature o con il dito inizia a stendere il colore verso l’alto e verso l’esterno coprendo mano a mano tutta la palpebra mobile cercando di non portare il colore sull’angolo esterno dell’occhio.
Se il risultato ottenuto non è abbastanza intenso puoi ripetere il passaggio fino ad ottenere il risultato che vuoi. Per definire ancora di più lo sguardo puoi mettere la matita anche nella parte inferiore dell’occhio concentrando il colore soprattutto sulla parte esterna.

Immagine

E ora godetevi il video di questa fantastica esperienza:

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...